Tesseramento A.L.A.C.

Chi può associarsi

Titolo preferenziale per l’accesso all’A.L.A.C. di Brindisi, è la partecipazione al Corso di Amministratore Condominiale ciclicamente organizzato della nostra Sede.
Potranno, tuttavia, associarsi tutti coloro che:

– hanno svolto attivita’ di amministrazione di condominio per almeno un anno, nell’arco dei tre anni precedenti alla data di entrata in vigore della L. 220/2012 (18/06/2013), comprovando tale esperienza con curriculum professionale.
– siano stati nominati amministratori di condominio tra i condomini dello stabile in cui vivono.

Perchè associarsi

La scelta di associarsi all’ALAC Sede di Brindisi costituisce un punto centrale di riferimento a tutela sia del professionista che dell’amministrato, perseguendo finalità di serietà e professionalità.
Con l’entrata in vigore della nuova Legge 220/2012, il tesseramento include anche i corsi di aggiornamenti periodici obbligatori per continuare a svolgere la professione di amministratore.
Inoltre il rispetto del regolamento deontologico costituisce requisito fondamentale per rimanere socio, dunque è garante sull’operato dell’Amministratore di Condominio e del rapporto di quest’ultimo con i suoi amministrati, i condomini.

Come Associarsi

La partecipazione al Corso di Amministratore Condominiale, include il tesseramento con l’ ALAC Sede di Brindisi.

In alternativa, coloro che già svolgono la professione di Amministratore di Condominio, potranno associarsi all’ALAC Sede di Brindisi stampando il modulo, scaricalo cliccando qui (.pdf), compilarlo con firma in originale ed inviarlo, unitamente al proprio curriculum professionale, tramite email a: info@alacbrindisi.it

Il Consiglio Direttivo dell’ALAC sede di Brindisi valuterà la documentazione ed, in caso di accoglimento della richiesta, il professionista dovrà effettuare il versamento della quota associativa annuale per il tesseramento.

Richiedi Info

Inserisci qui accanto i tuoi dati per avere maggiori info sul tesseramento ALAC, ti ricontatteremo noi!

AVVISO!!

La formazione periodica, di almeno 15 ore annue di durata, prevista dal D.M. 140/14 sarà conseguita con lettura, approfondimento e conferma di ricevimento,  di tutte le Newsletter / Note Confidenziali settimanali ricevute, nell’area Associati